Telefono: 035 294538 - Email: info@trattoriabrea.it

Menu

homepage

BENVENUTI


Atmosfera calorosa e famigliare, accoglienti sale ed una veranda estiva per la vostra serata speciale, per la vostra cena tra amici, per i vostri banchetti, per il vostro pranzo di lavoro

BENVENUTI

Atmosfera calorosa e famigliare, accoglienti sale ed una veranda estiva per la vostra serata speciale, per la vostra cena tra amici, per i vostri banchetti, per il vostro pranzo di lavoro

Ci presentiamo

Francesca

Miriam

Cristian

Gigi

Efrem

Monica

Franco

Matteo

Sonia

Ci presentiamo

Francesca

Miriam

Cristian

Gigi

Efrem

Monica

Franco

Matteo

Sonia

Adina

“Brea”, le origine del nome

Negli anni trenta e quaranta davanti all’entrata della trattoria si trovava un albero di quercia il cui tronco, ad una certa altezza, era circondato da un cerchio di ferro al quale i viaggiatori vi attaccavano la briglia dei loro cavalli.
“.. attacca la briglia del cavallo …”, erano parole che spesso si udivano mentre legavano la briglia del cavallo all’albero, in bergamasco “tacà la bréa del caàl”, prima di entrare a rifocillarsi per poi riprendere il loro cammino.

“Brea”, le origine del nome

Negli anni trenta e quaranta davanti all’entrata della trattoria si trovava un albero di quercia il cui tronco, ad una certa altezza, era circondato da un cerchio di ferro al quale i viaggiatori vi attaccavano la briglia dei loro cavalli.
“.. attacca la briglia del cavallo …”, erano parole che spesso si udivano mentre legavano la briglia del cavallo all’albero, in bergamasco “tacà la bréa del caàl”, prima di entrare a rifocillarsi per poi riprendere il loro cammino.

Una famiglia dedita alla buona cucina

Ben cinque generazioni di famiglia si sono assunte la gestione della trattoria.
Nel 1902 Giacomo ed Emilia comprarono il terreno e vi costruirono l’osteria.
Negli anni ’30 presero il testimone Sperandio e Libera sino ai primi anni ’60.
In quegli anni la trattoria vedeva l’ingresso dove tuttora si trova, all’esterno dei tavolini in pietra, al piano terra la sala e la cucina mentre al primo piano l’abitazione.
Durante la guerra, dice Maurina, “correvamo a spegnere le luci prima che l’areo che chiamavamo “Pippo” iniziasse i bombardamenti”. Nel 1962 Maurina si sposa con Battista e nel 1968 prendono le redini della trattoria aiutati dalla sorella Giuseppina.
Nel 1975 una primo intervento di ristrutturazione e nel 1980 la realizzazione della sala al piano superiore adibita inizialmente ai soli banchetti.. All’esterno, il nuovo campo per il gioco delle bocce.

Nel 1998 Cristian, aiutato dai fratelli, dalle sorelle e dai cognati, da il via ad una ristrutturazione completa della trattoria, con la realizzazione di nuove sale, l’ampliamento della cucina e l’inserimento della pizzeria, che vede la chiusura per lavori per un intero anno.

Una famiglia dedita alla buona cucina

Ben cinque generazioni di famiglia si sono assunte la gestione della trattoria.
Nel 1902 Giacomo ed Emilia comprarono il terreno e vi costruirono l’osteria.
Negli anni ’30 presero il testimone Sperandio e Libera sino ai primi anni ’60.
In quegli anni la trattoria vedeva l’ingresso dove tuttora si trova, all’esterno dei tavolini in pietra, al piano terra la sala e la cucina mentre al primo piano l’abitazione.
Durante la guerra, dice Maurina, “correvamo a spegnere le luci prima che l’areo che chiamavamo “Pippo” iniziasse i bombardamenti”. Nel 1962 Maurina si sposa con Battista e nel 1968 prendono le redini della trattoria aiutati dalla sorella Giuseppina.
Nel 1975 una primo intervento di ristrutturazione e nel 1980 la realizzazione della sala al piano superiore adibita inizialmente ai soli banchetti.. All’esterno, il nuovo campo per il gioco delle bocce.

Nel 1998 Cristian, aiutato dai fratelli, dalle sorelle e dai cognati, da il via ad una ristrutturazione completa della trattoria, con la realizzazione di nuove sale, l’ampliamento della cucina e l’inserimento della pizzeria, che vede la chiusura per lavori per un intero anno.

“… fatti in casa …”

Sentirete spesso queste parole quando gli addetti alle sale vi descriveranno le proposte del menu. Molti dei piatti di Brea, non solo quelli della tradizione, vengono preparati a mano con materie prime fresche e di qualità, e tanta passione.

“… fatti in casa …”

Sentirete spesso queste parole quando gli addetti alle sale vi descriveranno le proposte del menu. Molti dei piatti di Brea, non solo quelli della tradizione, vengono preparati a mano con materie prime fresche e di qualità, e tanta passione.

A Mezzogiorno …

… un sostanzioso e buon pranzo di laoro a 10 Euro
Primo, secondo, contorni a buffet, acqua e vino, caffè inclusi

A Mezzogiorno …

… un sostanzioso e buon pranzo di laoro a 10 Euro
Primo, secondo, contorni a buffet, acqua e vino, caffè inclusi

Il nostro menu

  • Antipasti
  • Primi
  • Secondi
  • Contorni
  • Desserts


Sfizi del Brea
Antipasto della casa di mare
Polenta con fonduta di formaggi, lardo e noci
Polpo arrostito
Misto di salumi delle nostre valli con assaggio di formaggi locali
Baccalà in umido mantecato


Ravioli alla bergamasca
Busecca
Spaghetti allo scoglio
Tagliolini al ragù di lepre
Gnocchi taleggio e codeghì
Lasagne al sugo di conghiale

 


Nel menù i secondi piatti non sono scritti perché le nostre cuoche hanno deciso così!
Miriam e Francesca hanno deciso di cambiare più spesso le proposte garantendo prodotti sempre freschi e di qualità.
Vi invitiamo a chiedere ai camerieri quali sono i piatti del giorno.


Porcini fritti
Purè di patate
Insalata di nervetti
Patate arrosto
Porcini trifolati
Verdure fresche


Dolci della casa

Il nostro menu

  • Antipasti
  • Primi
  • Secondi
  • Contorni
  • Desserts


Sfizi del Brea
Antipasto della casa di mare
Polenta con fonduta di formaggi, lardo e noci
Polpo arrostito
Misto di salumi delle nostre valli con assaggio di formaggi locali
Baccalà in umido mantecato


Ravioli alla bergamasca
Busecca
Spaghetti allo scoglio
Tagliolini al ragù di lepre
Gnocchi taleggio e codeghì
Lasagne al sugo di conghiale


Nel menù i secondi piatti non sono scritti perché le nostre cuoche hanno deciso così!
Miriam e Francesca hanno deciso di cambiare più spesso le proposte garantendo prodotti sempre freschi e di qualità.
Vi invitiamo a chiedere ai camerieri quali sono i piatti del giorno.


Porcini fritti
Purè di patate
Insalata di nervetti
Patate arrosto
Porcini trifolati
Verdure fresche


Dolci della casa

“… normale, Kamut, cereali o mais spinato di Gandino ?”

Quando sceglierete la vostra pizza potrete anche decidere con quale impasto verrà preparata. Normale, per gusti classici, kamut, croccante e leggera, cereali, vicini alla natura, mais spinato di Gandino, la novità!

“… normale, Kamut, cereali o mais spinato di Gandino ?”

Quando sceglierete la vostra pizza potrete anche decidere con quale impasto verrà preparata. Normale, per gusti classici, kamut, croccante e leggera, cereali, vicini alla natura, mais spinato di Gandino, la novità!

Gallerie immagini

Cucina

Pizzeria

Bar

Sala “vecchia”

Sala grande

Sala piccola

Veranda

Via la divisa!

Ti sei trovato bene?

Esprimi il tuo parere su TripAdvisor

ta1

Ti sei trovato bene?

Esprimi il tuo parere su TripAdvisor

ta1

Dove siamo

Seriate (BG), in via Morti di Paderno 3 – Ampi parcheggi a pochi metri dal locale
Telefono 035 294538 – info@trattoriabrea.it – E’ gradita la prenotazione

Dove siamo

Seriate (BG), in via Morti di Paderno 3 – Ampi parcheggi a pochi metri dal locale
Telefono 035 294538 – info@trattoriabrea.it – E’ gradita la prenotazione

Trattoria Pizzeria Brea di Carlessi Cristian & C. Snc
24068 Seriate (BG) – Via Morti di Paderno 3 – Telefono 035 294538 – info@trattoriabrea.it
Partita Iva 01633280167